Lynchburg, da Jack Daniel’s

Lynchburg (Tennessee), con Jack Daniel’s

Durante il mio viaggio Coast to Coast da New York a San Francisco una delle tappe più… diciamo sfiziosa, è stata sicuramente la visita alla distilleria di whiskey della Jack Daniel’s! Siamo a Lynchburg, Tennessee, a 400 miglia da New York. Prima di arrivare alla
distilleria troviamo una sorta di “robivecchi”… da farci impazzire!
Vecchie targhe arrugginite della Coca Cola, distributori di benzina, cartelli stradali, meravigliose quanto datate Cadillac abbracciate a rami di verdissima edera.

Tocchiamo tutto quello che possiamo toccare! Nel (non) parcheggio davanti (o dietro) troviamo anche una Buick e qualche Chevrolet… per me appassionata di film di quell’epoca è un sogno. Immagino Marilyn, Cary Grant, Dean Martin… che sogno! Dopo più di un’ora, a malincuore, partiamo alla volta di Lynchburg…
Arriviamo alla distilleria di Jasper Newton “Jack” Daniel (1846 – 1911)…  Jack Daniel’s!  A 7 anni fu mandato a lavorare in una distilleria di whiskey, qualche anno di lavoro e la rileva. Impara a filtrare il whiskey appena fatto con carbone vegetale ricavato dal legno d’acero e nel  1866 a 20 anni è ufficialmente il primo produttore di whiskey degli Stati Uniti.

 

Forse non sapete che il Jack Daniel’s è prodotto solo in questa distilleria perchè la legna di acero con cui vengono fatte le botti per la filtrazione è quella locale… impregnata dell’aroma della fermentazione del whiskey!
Un’altra cosa che forse non sapete è che la distilleria si trova in una contea (quella di Lynchburg) dove vige ancora il proibizionismo e pertanto “bere” non è permesso perchè dichiarata “DRY”.

  • Dry Counties, le contee “asciutte”, dove non è permessa la vendita di prodotti alcolici
  • Wet Counties, le contee “bagnate”, dove non ci sono divieti
  • Moist Counties, le contee “umide”, sono le contee parzialmente asciutte, cioè con divieti non assoluti (per esempio viene concessa la vendita di vino e birra, ma non di distillati, oppure viene impedita la vendita di qualsiasi bevanda alcolica nel fine settimana)

Quindi il whiskey di Jack Daniel’s NON PUO’ ESSERE VENDUTO a Lynchburg. Solo ai turisti è possibile acquistare le bottiglie di alcoolico presso il Visitor Center perchè sigillate in appositi sacchetti e possono essere aperte solo dopo essere arrivati in una contea Wet.

Un’altra curiosità, non so se ricordate la pubblicità di quegli omoni dalla barba bianca e salopette di jeans che tiravano tappi nelle botti attendendo per 40 anni il wiskey? Beh… è davvero così! Non sono più i 366 abitanti della vecchia Lynchburg, (ora sono circa 6,362) ma la metà lavora nella distilleria, producendo ogni anno 119 milioni di bottiglie di Jack Daniel’s, da distribuire in tutto il mondo.
Intanto facciamoci un bel brindisi con Jack!

BEVETE POCO MI RACCOMANDO!!!!

Hic, Thelma